Catechistica

Parr0cchia natività di Maria

Bondeno

Parr0cchia natività di Maria

Bondeno

SITO UFFICIALE

Home Page| La Parrocchia| Calendario Liturgico| Catechistica| Giornale Parrocchiale| Centro Maria Regina della Pace

ARCIDIOCESI DI FERRARA-COMACCHIO

Pellegrinaggi e Incontri

Domenica  28 FEBBRAIO 2021

 

II° Domenica di Quaresima

 

«Questi è il Figlio mio, ascoltatelo!»

Pietro, Giacomo e Giovanni vedono Gesù con un volto trasfigurato che non dimenticheranno più, anche se durante la sua passione lo vedranno sfigurato, senza alcuna bellezza e splendore .Nel nostro cammino verso la Pasqua siamo chiamati a conoscere meglio l’identità del Signore Gesù, sia nel momento che subisce e supera le tentazioni, sia quando ci mostra il suo volto luminoso che prelude la Pasqua.

 

Dal vangelo secondo Marco 9,2-10

In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. Fu trasfigurato davanti a loro e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. E apparve loro Elia con Mosè e conversavano con Gesù. Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Rabbì, è bello per noi essere qui; facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». Non sapeva, infatti, che cosa dire, perché erano spaventati. Venne una nube che li coprì con la sua ombra e dalla nube uscì una voce: «Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo!». E improvvisamente, guardandosi attorno, non videro più nessuno, se non Gesù solo, con loro. Mentre scendevano dal monte, ordinò loro di non raccontare ad alcuno ciò che avevano visto, se non dopo che il Figlio dell’uomo fosse risorto dai morti. Ed essi tennero fra loro la cosa, chiedendosi che cosa volesse dire risorgere dai morti.

 

 

 

 

Multimedia